“La comunicazione è diventata un’attività sempre più strategica in qualsiasi tipo di settore. Credo che, soprattutto nei contesti molti veloci e dinamici nei quali operiamo quotidianamente, sia impossibile farne a meno. Comunicare bene vuol dire promuovere al meglio la propria attività, farsi conoscere e apprezzare anche sui mercati internazionali”.

Per Ernestina Gambale, giovane titolare dell’azienda “Re del Bosco” con sede a Ponteromito, frazione di Nusco in provincia di Avellino, il web ha di fatto annullato ogni confine e proiettato ogni attività, anche la più piccola, nel mercato globale.

“La forza dei social è proprio questa: la possibilità, cioè, di arrivare a tutti e di proporsi sui mercati di tutto il mondo. E’ sicuramente una grande opportunità, da gestire però al meglio. Nel momento infatti in cui un’azienda si affaccia sui mercati internazionali – osserva – deve essere anche pronta e strutturata al proprio interno. Improvvisare può essere molto pericoloso, in quanto si rischia di mandare in fumo nuove opportunità e quote di mercato”.

Proprio per questo l’azienda irpina, specializzata nella vendita di tartufi (bianchi e neri), funghi e altri prodotti tipici locali, ha deciso di affidarsi ad un’agenzia di comunicazione con una lunga e importante esperienza di settore. “Con l’agenzia Carbot Communication si è instaurato da subito un rapporto di collaborazione molto positivo. Affidarsi a professionisti del settore è fondamentale: una buona comunicazione si basa su un’azione congiunta e coordinata su più fronti. Sono tante le leve sulle quali agire per vedere crescere la reputazione del proprio marchio”.

“Re del Bosco” è intenzionata ad agire sulla leva della comunicazione anche per i prossimi anni. “E’ un’attività – continua Ernestina – sulla quale bisogna investire costantemente. C’è bisogno di programmazione e, soprattutto, di sinergia: la comunicazione deve essere pronta ad adattarsi alle priorità di volta in volta individuate e, quindi, a spingere il marchio nella direzione indicata dall’azienda”.

Per comunicare bene e nei tempi giusti è quindi fondamentale mantenere un filo diretto con chi gestisce queste attività. “Con l’agenzia Carbot c’è un confronto continuo, molto costruttivo. La comunicazione, anche quando come nel nostro caso è affidata all’esterno, deve essere considerata sempre come un’attività interna, centrale”.

L’e-commerce è una delle ultime sfide sulle quali, complice anche la pandemia Covid, le imprese sono chiamate a misurarsi. “Ci stiamo attrezzando anche su questo fronte, perché credo che sia impossibile ignorare che oggi la maggior parte delle transazioni avvengono on line. Il distanziamento sociale, al quale siamo da mesi costretti, ci ha obbligato a rivedere le nostre politiche commerciali e di marketing. E anche in questo caso – conclude la giovane imprenditrice – avere partner qualificati può fare la differenza”.

Carbot

Author Carbot

More posts by Carbot

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi