Popolo del “Buongiornissimo”, dei Gattini e dei Caffè, da qualche ora c’è per voi un’importante novità su whatsapp: La creazione degli sticker direttamente sul famoso social media verde

Si, esatto, da oggi si può, grazie a questa nuova feature introdotta senza troppo clamore e senza annunci ufficiali, realizzare sticker senza doversi appoggiare ad app terze. Per ora la funzione sembrerebbe coinvolgere solo Whatsapp Web, e si spera che in futuro ci sarà un aggiornamento anche per l’app da smartphone IOS e Android

Come creare sticker su Whatsapp Web

Per creare uno sticker con WhatsApp Web da zero basta aprire una chat qualsiasi e poi fare click sull’icona degli sticker. Comparirà l’opzione “Crea“ e cliccando su di essa si aprirà il file manager, dal quale potremo scegliere l’immagine iniziale di sfondo per la creazione dello sticker.

A questo punto, caricata l’immagine, potremo ritagliarla, aggiungere testo, emoji e persino altri sticker. L’editor permette, naturalmente, le tradizionali funzioni di rotazione degli oggetti, tornare indietro e cambio font e colore del testo.

Quando saremo soddisfatti della nostra creazione, non ci resterà che premere il pulsante di invio e lo sticker sarà condiviso con i membri della chat, altrimenti, cliccando su Fatto potremo salvare lo sticker, senza inviarlo subito. Tutti gli sticker inviati o salvati diventano subito disponibili nell’apposita sezione.

Limitazioni del nuovo editor whatsapp

Diciamolo, non è una funzione “innovativa ”  e ha ancora parecchi limiti.

Gli sticker creati, ad esempio, non vengono sincronizzati con l’app di whatsapp dello smartphone e, quindi non li troveremo, una volta creati, sul telefono

Non è nemmeno possibile eliminarne uno dalla lista di quelli disponibili, dopo averlo creato. Quindi bisogna stare abbastanza attenti a come si usa questa nuova funzione se in ufficio apriamo WhatsApp Web per lavoro. Gli sticker creati ed inviati in una chat, infatti, restano disponibili (solo per noi, come già spiegato) anche nelle altre chat.

E’ chiaro, quindi, che si tratta di una prima bozza di una funzione che va ancora affinata parecchio. Ma è già disponibile quasi per tutti e, se ben usata (e non abusata), è molto divertente.

 

Fonte: https://tecnologia.libero.it/whatsapp-web-editor-sticker-come-si-usa-50789

 

Carbot

Author Carbot

More posts by Carbot

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi